Disturbi alimentari

Disturbi alimentari

Chi soffre di disturbi alimentari sperimenta un’alterata relazione con il cibo ed una eccessiva preoccupazione rispetto al proprio aspetto fisico.

Si possono notare un’alterazione dell’immagine di sé, disturbi emotivi e un insieme di comportamenti disfunzionali conseguenti. Esistono vari tipi di disturbi alimentari, i principali sono: l’anoressia nervosa (caratterizzata da un’estrema magrezza, una forte paura di ingrassare, preoccupazione per il peso e il proprio aspetto fisico, non soddisfazione rispetto al proprio corpo e in alcuni casi da amenorrea. Il disagio psicologico può esprimersi attraverso disturbi d’ansia o depressione.

Può essere caratterizzata inoltre da condotte di eliminazione quali vomito autoindotto, uso di lassativi e/o diuretici), la bulimia nervosa (caratterizzata da un bisogno compulsivo di ingerire elevate quantità di cibo correlata alla sensazione di non essere capace di controllare il proprio comportamento.

Chi soffre di bulimia fa ricorrenti abbuffate e, come l’anoressico, può usare comportamenti compensatori come vomito autoindotto e/o utilizzo di lassativi o diuretici, il Binge Eating Disorder caratterizzato da abbuffate tipiche del bulimico senza però alcun comportamento compensatorio.

Chi ha questo disturbo mangia per calmare la propria ansia e/o per placare qualsiasi emozione negativa che non riesce a tollerare pur consapevole che ciò potrebbe danneggiare la sua salute). Diverse sono le cause che possono portare allo sviluppo di un disturbo alimentare e sono correlate principalmente con una difficoltà ad entrare in “contatto” con sé stessi e con gli altri, ad esprimere e accettare le proprie emozioni. Chi soffre di disturbi alimentari “non vuole sentire”. Un percorso di psicoterapia può essere sicuramente un valido aiuto al superamento di disturbi di questo tipo.

Contattami

Per chiedere un’informazione, porre una domanda, fissare un appuntamento…

+39 347 974 5825

Via Antonio Zanolini 19/5, Bologna

Via Carlo Porta 7/a, Bologna